• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Italferr, società d'ingegneria di FS Italiane arriva in Uzbekistan

Contratto da 6 milioni di dollari per assistere le Ferrovie Uzbeke nei lavori di potenziamento della linea Angren – Pap

Contratto da 6 milioni di dollari per assistere le Ferrovie Uzbeke nei lavori di potenziamento della linea Angren – Pap

Roma, 1 marzo 2016

Sarà Italferr, la società d’ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ad assistere le Ferrovie Uzbeke per l’implementazione del progetto di elettrificazione della linea Angren-Pap,  nel cuore della parte più produttiva del paese asiatico.

Il contratto, del valore di circa 6 milioni di dollari, è stato aggiudicato tramite gara internazionale finanziata dalla World Bank e avrà una durata di circa 3 anni.

Il progetto, oltre all’elettrificazione , prevede l’approvvigionamento e il controllo dell’installazione dei sistemi tecnologici.

Si sta dimostrando vincente la scommessa di Italferr sui mercati esteri iniziata da alcuni anni.

Tra le acquisizioni più prestigiose e attualmente in corso, il contratto da 60 milioni di Euro in Arabia Saudita per la progettazione della linea ferroviaria di 1300 chilometri, Riyadh-Jubail; la commessa in Qatar di circa 16 milioni di euro per la progettazione degli impianti sotterranei elettromeccanici e civili della Linea Rossa Nord della metropolitana di Doha; il contratto da 31 milioni di Euro per la progettazione preliminare della nuova rete ferroviaria del sultanato dell’Oman; la supervisione dei lavori per la realizzazione del Tunnel Eurasia in Turchia, insieme alla progettazione del collegamento tra gli aeroporti di Esmboga e Ankara.

Tutti incarichi che confermano l’accresciuta leadership di Italferr nel panorama delle grandi società di ingegneria mondiali.