• Home >
  • Gruppo FS Italiane

FS/Accademia Santa Cecilia: Premio Frecciarossa 1000 alla pianista Yuja Wang

Domani sera, lo speciale riconoscimento sarà conferito dai vertici FS all’artista cinese, al termine del concerto in programma all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Wang 2015 2 (c) Ian Douglas

Roma, 6 giugno 2016

Il Premio Frecciarossa 1000 viene conferito quest’anno a Yuja Wang, una delle pianiste più brillanti dei nostri giorni, definita dalla critica “flying fingers” – “dita volanti” - per lo strabiliante virtuosismo. 

Lo speciale riconoscimento sarà consegnato dai vertici FS all’artista cinese domani sera, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, al termine del concerto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretto da Lionel Bringuier, che vedrà Yuja Wang protagonista dei due capolavori per pianoforte di Ravel, il Concerto in Sol e quello "per la mano sinistra".

Oltre al presidente e all’Ad di FS, Gioia Ghezzi e Renato Mazzoncini, e al presidente sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Michele dall’Ongaro, saranno presenti numerose personalità del mondo istituzionale: il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Claudio De Vincenti; il ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan; il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri; il presidente del TAR del Lazio, Carmine Volpe; il presidente della Corte Suprema di Cassazione, Giovanni Canzio; il presidente dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti, Andrea Camanzi; il vicepresidente dell’Accademia di Santa Cecilia, Gianni Letta; il presidente della Fondazione Musica per Roma, Aurelio Regina.

Il Gruppo FS Italiane ha istituito il Premio Frecciarossa, treno emblema dell’eccellenza tecnologica italiana, per celebrare lo storico legame con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, di cui è socio fondatore. 

Ogni anno, il premio viene assegnato ad un grande artista, protagonista della nuova stagione musicale: nella passata edizione al direttore d’orchestra William Eddins; nel 2014 al direttore d’orchestra Wayne Marshall; nel 2013 al violinista Gustavo Dudamel e nel 2012 al pianista Lang Lang.

Dal suo debutto folgorante con la Boston Symphony Orchestra nel 2007, quando era ancora una studentessa del Curtis Institute of Music, la pianista Yuja Wang si è affermata oggi come una musicista di grande classe e suona con le orchestre più importanti del mondo fra cui quelle di New York, Londra, Amsterdam e Berlino.