• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Expo Milano 2015: Marco Rettighieri ai microfoni di Radio Capital

Il General Manager Construction di Expo 2015 e Direttore Operativo di Italferr ha parlato della grande sfida vinta per terminare padiglioni e strutture della manifestazione milanese in tempo per l’apertura ufficiale.

Il General Manager Construction di Expo 2015 e Direttore Operativo di Italferr ha parlato della grande sfida vinta per terminare padiglioni e strutture della manifestazione milanese.

Milano, 4 maggio 2015

Marco Rettighieri, General Manager Constructions di EXPO 2015, ospite di Radio Capital presso i padiglioni della manifestazione milanese partita venerdì 1° Maggio. Chiamato dal Governo italiano per sopperire ai ritardi dei cantieri dell’Esposizione Universale, l’ingegner Rettighieri ha saputo, insieme alla sua squadra, vincere la difficile gara contro il tempo per concludere i lavori e consegnare pronte le strutture dedicate alla manifestazione.

Intervistato da Mary Cacciola e Andrea Lucatello, Rettighieri ha ricordato gli sforzi per riuscire a concludere, in pochissimo tempo (risale a luglio la presa in carico della direzione lavori da parte di Italferr), il 100% delle costruzioni e degli allestimenti che venerdì scorso hanno visto ufficialmente la luce.

Abbiamo realizzato quello che doveva essere realizzato - ha detto Rettighieri - arrivando puntuali a questo evento, e di questo siamo stati ripagati guardando il viso sereno e felice della gente che gira per Expo. Al termine della manifestazione - ha proseguito - rimarranno Palazzo Italia, la Cascina Triulza, alcuni padiglioni e tutta l’infrastrutturazione realizzata (reti elettriche e fognarie). Per il resto deciderà il Comune di Milano.

Nei prossimi mesi alla società Italferr (Gruppo FS Italiane), di cui Rettighieri è Direttore Operativo, spetterà il compito di seguire tutta la fase espositiva in termini di manutenzione e funzionalità delle strutture, per poi passare alla fase di smantellamento, al termine dello storico appuntamento mondiale.