• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Esercitazione di emergenza nella galleria San Leopoldo

Simulato il blocco di un treno passeggeri

Udine, 9 luglio 2018

Un evento alluvionale provoca l’accumulo di detriti all’imbocco nord della galleria San Leopoldo, sulla linea ferroviaria Tarvisio - Udine. Un treno viaggiatori, proveniente da Pontebba e diretto a Tarvisio, resta così bloccato all’interno del tunnel. Si rende necessario mettere in sicurezza l’area, prestare soccorso e assistenza ai viaggiatori, alcuni a ridotta mobilità, e organizzarne l’evacuazione.

È lo scenario dell’esercitazione di emergenza coordinata dalla Prefettura di Udine che si è svolta nella mattinata di domenica 8 luglio.

Coinvolti la Prefettura di Udine, le Squadre di Primo Intervento delle Società del Gruppo FS Italiane, i Vigili del Fuoco, la Polizia Ferroviaria, i Carabinieri, NUE 112, SORES e la Protezione Civile.

Particolare attenzione è stata riservata alla verifica dell’efficacia e della rapidità della comunicazione a alla conseguente attivazione delle procedure per la gestione delle emergenze, specialmente nei minuti che hanno preceduto i soccorsi, come previsto dal Piano Emergenza e Soccorso (PES) della galleria San Leopoldo.

L’esercitazione rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l’efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, nonché la prontezza dell’intervento delle strutture del territorio. Il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente e per promuovere la conoscenza degli impianti da parte degli enti esterni.

Nessuna ripercussione sulla circolazione dei treni.