• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Cina: 100.000 viaggiatori bloccati alla stazione di Guangzhou

Neve e temperature ghiacciate hanno ritardato almeno 23 treni

Il maltempo ha bloccato oltre 100.000 viaggiatori lunedì scorso alla stazione ferroviaria di Guangzhou, nel sud della Cina. 

La folla di lavoratori migranti stava cercando di far ritorno nelle proprie città d’origine per festeggiare l’Anno della Scimmia del Capodanno Cinese l’8 febbraio. 

Ma neve e temperature ghiacciate hanno ritardato almeno 23 treni tra la Cina orientale e centrale causando il collo di bottiglia alla stazione di Guangzhou. 

Le autorità locali hanno dichiarato stato d’emergenza e inviato sul posto 2600 agenti per evitare disordini. 

Per le festività del Capodanno Cinese sono attesi quasi 3 miliardi di viaggiatori. 

Alcuni di quelli bloccati a Guangzhou hanno espresso il proprio disappunto sul social network Weibo: “Siamo sotto la pioggia da oltre 10 ore”, oppure “Tornare a casa è molto difficile oggi”.