Centostazioni: approvato il Bilancio 2015

L’esercizio 2015 chiude con un utile netto di 9,1 milioni di euro

Roma, 22 aprile 2016

L’Assemblea degli Azionisti di Centostazioni, società costituita da Ferrovie dello Stato SpA (60%) e Archimede 1 SpA - Gruppo SAVE (40%), riunitasi a Roma, ha approvato il bilancio di esercizio di Centostazioni SpA dell’anno 2015.

La Società, nell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2015, evidenzia ricavi totali per 82,5 milioni di euro, in crescita del 3,3% rispetto ai 79,9 milioni di euro del 2014.

In crescita anche il Margine Operativo Lordo (EBITDA) pari a 18,3 milioni di euro, +3,7% rispetto ai 17,6 milioni di euro del 2014, e il Risultato Operativo (EBIT) pari a 14,2 milioni di euro, +6,4% rispetto ai 13,3 milioni di euro del 2014.

L’esercizio 2015 chiude con un Utile Netto di 9,1 milioni di euro, +9,2% rispetto agli 8,4 milioni di euro del 2014.

Un miglioramento è stato registrato anche nei principali indici economico-patrimoniali rispetto al 2014: ROE a 28,5% da 28,4% ; ROI a 26,0% da 25,1% ; ROS a 17,2% da 16,7%.  

Positivi anche gli indici di qualità erogata, in particolare di Customer Satisfaction relativi al servizio di pulizia ed allo stato di manutenzione e decoro pari al 97,8% rispetto al 96,3% del 2014.

Principali indici economici e patrimoniali