• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Anna Foglietta su La Freccia di febbraio: "telefoni e messaggi strumenti pericolosi"

In distribuzione gratuita sulle Frecce e nei FRECCIAClub

In distribuzione gratuita sulle Frecce e nei FRECCIAClub

Roma, 17 febbraio 2016

“Il telefono e tutte le informazioni che contiene possono essere strumenti pericolosi, le parole scritte assumono spesso sfumature ambigue. Il mio personaggio si relaziona maggiormente con Valerio Mastandrea, col quale ho avuto momenti di ilarità imbarazzanti ma che hanno prodotto scene memorabili”. 

Così Anna Foglietta, che insieme con Kasia Smutniak e Alba Rohrwacher su La Freccia di febbraio parla di Perfetti Sconosciuti, commedia brillante di Paolo Genovese tra imprevisti, misteri e segreti svelati nel corso di una tranquilla serata tra amici, quando un semplice sms può scatenare l’imprevedibile.
 


“Le scene più belle spesso accadono per caso, non è stato facile tenere a bada una compagnia di matti come noi. Paolo aveva in mente esattamente cosa fare e noi ci siamo adeguati”, fa sapere la bellissima Kasia Smutniak, che nel film interpreta Eva, l’artefice di quella che diventerà la “sfida dei telefonini”. “Da subito la sceneggiatura mi aveva incuriosita e coinvolta, perché tutti i personaggi - sottolinea Alba Rohrwacher - sono raccontati con precisione. E’ stato un set felice, ci siamo divertiti. Da attrice riesco a difendere la mia vita privata, facendo cose normali tutti i giorni”.

Gli appuntamenti al cinema però non terminano qui. La Freccia di febbraio, in distribuzione gratuita sulle Frecce e nei FRECCIAClub Trenitalia, dedica la copertina a Ben Stiller e Owen Wilson, nelle sale italiane con Zoolander 2. 

Commentando le riprese del film realizzate nella Città eterna - in parte svolte anche nella stazione Tiburtina - l’attore e regista Ben Stiller ci regala un ritratto della Capitale a dir poco lusinghiero: “Roma è una città incredibilmente cinematografica, è stato come lavorare su una tela gigantesca. All’inizio pensavo di girare in tutta Europa, poi ho scelto solo lei. È stato difficile, ma mi sono reso conto che non avrei potuto fare scelta migliore”.

Questo è anche il mese della kermesse meneghina Milano Moda Donna, che dal 24 al 29 febbraio animera' il capoluogo lombardo fra appuntamenti cool del fashion system, presentazioni, eventi e cocktail per l’evento più glamour della città, dove lo spettacolo non sarà solo in passerella. 

Sempre a Milano, fino al 28 febbraio, nella sala Shakespeare del Teatro Elfo Puccini va in scena Anelante, di Antonio Rezza e Flavia Mastrella: spettacolo che in un groviglio di nevrosi e nudità sfrontata prende di mira i pregiudizi e la religione, Freud e la psicanalisi, ma anche la sessualita' moderna, le madri iperprotettive e i grandi governi della Terra.

E poi Giuseppe Picone e l’appuntamento, a marzo, con il suo Gran Gala Il cigno nero; Giò di Tonno, Lola Ponce e Riccardo Cocciante in una rivisitazione dell’opera di Victor Hugo Notre-Dame de Paris; Carlo Cracco e il Frecciarossa gourmet; il futuro del mondo della robotica e un importante evento che Bologna dedica a Pier Paolo Pasolini, in un’indagine che attraversa, esamina e collega i punti nevralgici della sua poetica. 

Questo e tanto altro ancora su La Freccia di febbraio, il mensile di bordo gratuito per i clienti delle Frecce Trenitalia.

Le Edizioni La Freccia sono disponibili anche su ISSUU.