• Home >
  • Gruppo FS Italiane

FS e Caterpillar: "Amore binario" a Roma racconta la storia di una famiglia

Per la prima volta una famiglia che si riunisce grazie al treno. L'appuntamento con "Amore binario" è ogni venerdì alle 19.45 sulle frequenze di Rai Radio 2

Ascolta in diretta Rai Radio 2

Roma, 27 ottobre 2017

Amore Binario arriva nella Capitale per raccontare, per la prima volta, la storia di una famiglia che si riunisce grazie al treno.

Il dottor Trenamore, Paolo Labati, arriverà venerdì 27 ottobre a Roma Termini, nel fine settimana dei grandi rientri per il ponte di Ognissanti. 

Per la prima volta, a ricongiungersi sarà una madre, Roberta, con il figlio Gabriele di 37 anni in arrivo da Parma, città dove vive da qualche anno per lavoro.

I membri della famiglia ospite questa settimana di Amore Binario vivono in diverse città europee e si ricongiungono sempre grazie al treno. L’altra figlia di Roberta, Ginevra, vive a Parigi e arriverà a Roma domenica con un convoglio Trenitalia: il treno è il suo mezzo di trasporto preferito.

I treni sono protagonisti eccellenti della storia familiare che viene raccontata questa settimana dal dottor Trenamore: il nonno di Gabriele e Ginevra era un ingegnere di Ferrovie dello Stato e Roberta ha passato la sua infanzia sui treni.

Nuovo appuntamento stasera, dalle 19.45 alle 20, con Caterpillar (Rai Radio2) e Ferrovie dello Stato Italiane per lo spazio dedicato al racconto degli “amori ferroviari”, dove il treno è protagonista di un affresco dell’Italia che si ricongiunge.

Le storie raccolte in poco meno di un mese sono state circa 200, la media dei chilometri percorsi ogni settimana è di 500 chilometri. L’età media dei viaggiatori è di 38 anni, circa 40mila sono le visualizzazioni di Amore Binario e 1​.5​00 le interazioni sul web.

In un tempo di vite dislocate su più città, il lavoro da una parte, l’amore da un’altra, il venerdì è sempre più frequente prendere il treno per ricongiungersi con i luoghi e le persone che si amano. Continua la collaborazione tra Caterpillar e Ferrovie dello Stato Italiane con Amore Binario, per stare vicino a chi aspetta e a chi arriva nelle stazioni di tutta Italia.

Per prendere parte ad Amore Binario è possibile scrivere a caterpillar@rai.it.