• Home >
  • Gruppo FS Italiane

Alta Velocità, FS Italiane riceve il "Premio dei Premi" per l'Innovazione

“FS Competition - Idee ad alta velocità” il concorso rivolto ai giovani studenti delle Università italiane

Conferito per aver promosso "FS Competition - idee ad Alta Velocità"

Roma, 25 febbraio 2016

Ferrovie dello Stato Italiane è tra i sei grandi gruppi industriali italiani a valenza internazionale a ricevere il Premio dei Premi per l’Innovazione, assegnato dalla Fondazione per l’Innovazione Tecnologica Cotec in occasione della Giornata Nazionale dell’Innovazione.


La premiazione è avvenuta oggi, nell’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari a Roma, alla presenza del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.


Il riconoscimento è stato conferito a FS Italiane per aver promosso FS Competition idee ad Alta Velocità, un concorso rivolto agli studenti e laureati delle facoltà di Ingegneria ed Economia di tutte le Università Italiane, con l’obiettivo di attrarre giovani talenti con idee innovative da applicare al mondo delle ferrovie.

A ritirare il premio, i vincitori di FS Competition, accompagnati da Stefano Savino, Direttore Centrale Risorse Umane e Organizzazione di FS.

Tema del concorso, gli scenari e le prospettive dell’Alta Velocità ferroviaria nei prossimi 50 anni. 
Oltre 250 le candidature pervenute con progetti innovativi, due i vincitori del concorso, che hanno realizzato i migliori progetti, e sono stati ospitati da FS Italiane al IX Congresso mondiale sull’Alta Velocità tenutosi a Tokyo dal 7 al 10 luglio 2015.

Il Gruppo FS Italiane ha realizzato un modello di Alta Velocità che, grazie alle innovative soluzioni adottate e alle elevate performance e affidabilità dimostrate, ha riscosso e continua a riscuotere un notevole interesse in tutto il mondo.

Il Frecciarossa 1000 che con la sua tecnologia all’avanguardia è interoperabile nei principali Paesi europei e il sistema di segnalamento ERTMS livello 2, che costituisce la soluzione tecnologicamente più avanzata per la gestione del traffico ferroviario in sicurezza, sono quanto le Ferrovie dello Stato Italiane possono offrire, per competenza ed esperienza, al mercato internazionale.

Tanto più che FS con Italferr, la società di engineering del Gruppo, opera da più di 25 anni in oltre 30 paesi in Europa, Asia Centrale, America Latina, Medio Oriente, Africa e Australia.

Nel 2016, per il secondo anno consecutivo, il Gruppo FS Italiane si è piazzato al primo posto nella classifica delle imprese italiane e multinazionali dove i giovani neolaureati desiderano lavorare.

I giovani rappresentano per il Gruppo una fondamentale risorsa. 
Sono stati infatti sottoscritti accordi e promosse attività con i primi 14 atenei italiani e con 17 tra i migliori istituti tecnici del Paese. L’obiettivo è quello di creare continue sinergie fra mondo universitario e della ricerca e imprese, per individuare giovani talenti da inserire in azienda oltre che accrescere nel tempo le competenze e le conoscenze universitarie sul mondo ferroviario.