• Home >
  • Expo Milano 2015

Nella stazione di Reggio Emilia AV Mediopadana una mostra a sostegno del nuovo ospedale Maternità e Infanzia

La stazione ospiterà fino al 31 ottobre un estratto della mostra "Novanta artisti per una bandiera", il progetto che unisce arte e solidarietà a favore della realizzazione del MIRE, il nuovo ospedale Maternità e Infanzia di Reggio Emilia

Fino al 31 ottobre un estratto della mostra "Novanta artisti per una bandiera".

Reggio Emilia, 4 luglio 2015

Bella, funzionale e da oggi anche solidale.

La stazione Alta Velocità di Reggio Emilia ospiterà fino al 31 ottobre un estratto della mostra Novanta artisti per una bandiera, il progetto che unisce arte e solidarietà a favore della realizzazione del MIRE, il nuovo ospedale Maternità e Infanzia di Reggio Emilia.

Uno dei pezzi esposti alla mostra

Novanta artisti per una bandiera raccoglie le opere di artisti, italiani e internazionali, che si sono confrontati sul tema della bandiera italiana, donando poi la propria opera a beneficio dell’iniziativa. 

Diverse le modalità di creazione: alcuni sono intervenuti sulla bandiera stessa o su una sua parte, altri ne hanno utilizzato frammenti per inserirli, attraverso il collage, nel loro lavoro, altri ancora ne hanno creata una del tutto autonoma.

Dopo le prime esposizioni a Reggio Emilia, Modena, Roma (Complesso del Vittoriano) e Torino (Palazzo dell’Arsenale), ora la mostra fa tappa in stazione, con una selezione di opere che per tutta la durata di Expo  Milano 2015 saranno visibili ai tanti passeggeri che ogni giorno utilizzano il terminal reggiano.

L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione CuraRE Onlus in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e Rete Ferroviaria Italiana.