Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Fondazione Palazzo Strozzi: biglietti scontati per i clienti Trenitalia

Otto euro per visitare la mostra “Denaro e Bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità”. Sconto riservato a chi raggiungerà Firenze in treno, esibendo biglietto FS nazionale, e ai titolari di Cartafreccia. Agevolazione valida anche per i possessori dei biglietti internazionali, Pass Interrail ed Eurail con destinazione Italia
Roma, 15 settembre 2011

Sconti e benefit dedicati a chi sceglie il treno per visitare la mostra “Denaro e Bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità” in programma a Palazzo Strozzi di Firenze dal 17 settembre al 22 gennaio 2012.

Un’opportunità che vale come invito a raggiungere Firenze con le Frecce AV di Trenitalia e ammirare, insieme alle tante bellezze della Capitale del Rinascimento, alcuni dei più significativi capolavori di Botticelli, Beato Angelico, Piero del Pollaiolo, i Della Robbia, Lorenzo di Credi tutti riuniti in un unico contesto, quello dell’elegante dimora rinascimentale di una delle più importanti famiglie fiorentine.

Per aver diritto allo sconto (ingresso ridotto ad 8 euro) sarà sufficiente esibire il proprio biglietto ferroviario al botteghino della Mostra. La riduzione è concessa anche ai titolari di Cartafreccia, la carta fedeltà di Trenitalia che si può richiedere gratuitamente e che dà diritto a promozioni, vantaggi, offerte e servizi dedicati, tra cui, per i titolari di Cartafreccia Oro e Platino, l’accesso ai Frecciaclub, sale di attesa provviste di comfort e servizi, tra cui un’area web riservata.

La stessa riduzione nell’ingresso alla Mostra sarà infine riservata ai tanti turisti stranieri che hanno scelto il treno per visitare l’Italia e Firenze: basterà che presentino il loro biglietto internazionale con destinazione Italia o il Pass Interrail ed Eurail. Per tutti, inoltre, è previsto lo sconto del 10% sul catalogo della mostra siglato Skira in vendita presso il bookshop di Palazzo Strozzi.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001