Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Frecciarossa 1000: innovazione tecnologica

Frecciarossa 1000 sarà un treno bidirezionale a trazione multitensione di nuova generazione. A composizione bloccata e potenza distribuita, per sfruttare al meglio l’aderenza anche in condizioni climatiche avverse, sarà in grado di raggiungere la velocità massima record di 400 km/h, con accelerazione allo spunto di 0,7 m/s². 

Sarà anche dotato di un controllo per singolo asse motore, per la massima ridondanza possibile. 

La complessa testata frontale identificherà la personalità del Frecciarossa 1000 e, al tempo stesso, risponderà alle diverse esigenze di aerodinamica, sicurezza passiva all’urto e comfort per i macchinisti. 

Frecciarossa 1000 sarà dotato di un sistema di diagnostica che permetterà di controllare lo stato di funzionamento degli impianti di bordo fornendo continuamente informazioni a: 

• personale di bordo, per la gestione di eventuali anomalie evitando così il blocco del treno; 

• personale di manutenzione, per la risoluzione veloce a fine corsa delle anomalie e per la programmazione delle attività di controllo e riparazione; 

• sale operative di controllo, per la migliore gestione delle anormalità in funzione delle reali condizioni e prestazioni dei convogli.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001