Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

L'AD di FS Italiane: “Bologna Centrale Alta Velocità 'arma' nuova per competere nel mondo”



I nuovi binari sotterranei, destinati ai treni veloci, consentiranno infatti di risolvere l’ingorgo con i servizi regionali
Bologna, 8 giugno 2013 

"Questa stazione Alta Velocità è dedicata ai pendolari. I nuovi binari sotterranei destinati ai treni veloci consentiranno infatti di risolvere l’ingorgo con i servizi regionali". Queste le parole di Mauro Moretti, AD di FS Italiane, oggi a Bologna per la presentazione della nuova Stazione Centrale Alta Velocità. 

“Per questo progetto hanno lavorato mediamente circa 500 persone - ha detto Moretti - e ne lavoreranno almeno altre 300, perché si tratta di una nuova grande fabbrica a servizio di tutto il territorio. La nuova stazione sarà un punto di riferimento non solo per Bologna ma per il Paese, un assist fondamentale - ha spiegato - perché il Paese possa competere con armi nuove nel mondo”. 

Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001