Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Trenitalia, riduzioni sul biglietto ferroviario per le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria



Riservate agli elettori che raggiungeranno in treno i comuni di residenza sede di votazione il 23 novembre 2014. Agevolazioni anche per le elezioni amministrative del 16 e 17 novembre in alcuni comuni delle Province Autonome di Trento e Bolzano e della Regione Siciliana
Roma, 29 ottobre 2014

Tariffe speciali per chi si sposta con Trenitalia in occasione delle elezioni regionali dell’Emilia Romagna e Calabria, in programma domenica 23 novembre 2014, e di quelle in alcuni comuni delle Province Autonome di Trento e Bolzano e della Regione Siciliana, il 16 e 17 novembre.

Gli elettori che raggiungeranno in treno i comuni di residenza sede di votazione potranno ottenere riduzioni del 70% sul prezzo Base, solo per viaggi di andata e ritorno, nel livello Standard del Frecciarossa e in 2a classe per i treni media-lunga percorrenza nazionale (Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntercityNotte e Espressi) e servizio cuccette.

Per i treni Regionali è prevista una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto.

Il viaggio di andata non può essere effettuato prima del 14 novembre e quello di ritorno oltre il 3 dicembre 2014.

Agevolazioni previste anche per le elezioni amministrative di Bondone, Livo e Mezzocorona (Trento) e San Leonardo in Passiria (Bolzano), in programma il 16 novembre e per l’eventuale turno di ballottaggio, il 30 novembre 2014. Tariffe ridotte anche per le amministrative siciliane di Isola delle Femmine, Misilmeri (Palermo) e Campobello di Mazara (Trapani), e del Presidente di circoscrizione e del Consiglio circoscrizionale di Portella di Mare (Palermo), il 16 e 17 novembre con eventuale secondo turno di votazione il 30 novembre e 1 dicembre 2014.

Gli elettori residenti all’estero potranno usufruire della tariffa “Italian Elector” (viaggi internazionali da/per l’Italia).

Per ottenere le riduzioni gli elettori dovranno recarsi nelle biglietterie e nelle agenzie di viaggio convenzionate esibendo un documento d’identità e la tessera elettorale. 

Gli elettori residenti in Italia, solo per il viaggio di andata, possono presentare alla biglietteria, in luogo della tessera elettorale, una dichiarazione sostitutiva.

Per il viaggio di ritorno è necessaria la timbratura della tessera elettorale che attesti l’avvenuta votazione. Questi documenti, insieme ai biglietti relativi al viaggio di andata e ritorno, dovranno essere esibiti al personale di Trenitalia che effettua i controlli. 

Informazioni di dettaglio sulle norme che disciplinano l’uso dello speciale biglietto ferroviario previsto per le consultazioni elettorali sono disponibili sul sito web trenitalia.com, nelle biglietterie Trenitalia e nelle agenzie di viaggio abilitate.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001