Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

FS Italiane alla Triennale di Milano e alla mostra “L’Architettura del Mondo”



I visitatori, giunti a Milano con le Frecce di Trenitalia, avranno diritto alla riduzione del biglietto d’ingresso
Milano, 17 ottobre 2012 

La partnership del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane con la Triennale di Milano, e la sua partecipazione alla Mostra L’Architettura del Mondo, testimonia non solo l’attenzione del Gruppo FS Italiane per il mondo della cultura ma anche il suo ruolo da protagonista nello sviluppo infrastrutturale del Paese, con un contributo straordinario alla circolazione sempre più rapida di idee, uomini, beni e dunque alla sua crescita economica. 

All’interno della Mostra i visitatori potranno osservare alcuni plastici, pannelli illustrativi e proiezioni di filmati di alcune delle opere più significative dell’infrastruttura ferroviaria realizzata in Italia dalle Ferrovie dello Stato. 

I viaggiatori giunti a Milano con i convogli veloci di Trenitalia, Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca, e i soci CartaFRECCIA avranno inoltre diritto ad una riduzione (€6,50 anziché €8) del biglietto d’ingresso. 

Il Gruppo Ferrovie dello Stato è la più grande azienda del Paese, che fa viaggiare ogni anno, su oltre 9mila convogli di Trenitalia e 16mila chilometri di rete, più di 600 milioni di viaggiatori e 50 milioni di tonnellate di merci. Grazie alla realizzazione dei 1.000 chilometri di rete ad alta velocità tra Torino e Salerno è stato possibile mettere a disposizione del 65% della popolazione italiana un servizio di trasporto sicuro, rapido e confortevole, sottraendo viaggiatori al trasporto aereo e stradale e contribuendo ad una sensibile riduzione dell’inquinamento ambientale e dei consumi energetici. 

Il risultato economico positivo, confermato dal Bilancio 2011 e dalla Semestrale 2012 con un raddoppio degli utili, è stato raggiunto anche grazie ad un’attenta politica degli investimenti: Rete Ferroviaria Italiana, la società del Gruppo che gestisce gli investimenti per il potenziamento e per lo sviluppo delle linee e degli impianti ferroviari, ha destinato 2.927 milioni di euro per interventi legati all’infrastruttura (2.493 milioni di euro per la rete convenzionale e 434 mln di euro per la rete Alta Velocità/Alta Capacità Torino-Milano-Napoli). 

Fra gli investimenti infrastrutturali, quelli per la riqualificazione delle stazioni e delle aree adiacenti, in collaborazione con le società controllate Grandi Stazioni, Cento Stazioni e Metropark, rivestono una particolare importanza. Nei progetti FS le stazioni assumono infatti il ruolo di elementi primari di scambio, per la mobilità, ma anche in campo urbanistico, economico e sociale.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001