Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Al via la cooperazione tra Gruppo FS e Ferrovie libiche

Firmato a Tripoli l’accordo per la partenza operativa delle attività di supporto per la costruzione della rete libica. L’intesa segue il Memorandum of Understanding siglato nello scorso luglio da Mauro Moretti e Mohamed Rashid. Confermata la leadership a livello mondiale delle Ferrovie italiane
Roma, 15 dicembre 2009

Firmato a Tripoli l’accordo che dà il via operativo alla cooperazione tra Ferrovie dello Stato e Ferrovie della Libia per le attività di supporto alla costruzione della rete ferroviaria libica. L’intesa segue il Memorandum of Understanding (MoU) siglato nello scorso luglio dall’amministratore Delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, e il Presidente delle Ferrovie libiche, Mohamed Rashid.

L’accordo individua una serie di aree di cooperazione che saranno oggetto di altrettanti contratti commerciali, e si inserisce nelle strette relazioni tra Roma e Tripoli che vedono l’Italia fra i più importanti partner commerciali. In particolare, il Gruppo FS si occuperà della formazione del personale, supervisionerà i progetti di ingegneria per la costruzione della rete ferroviaria e fornirà la sua consulenza per le attività relative all’organizzazione, alla normativa e alla regolamentazione ferroviaria.

L’intesa conferma la leadership a livello mondiale delle Ferrovie italiane e va ad aggiungersi agli altri importanti progetti internazionali che, per quanto riguarda l’area mediorientale e mediterranea, impegnano con molteplici attività il Gruppo FS in Egitto, Siria, Marocco, Algeria, Iraq e Turchia. Dalla gestione e ristrutturazione di importanti imprese ferroviarie, alla fornitura di servizi di ingegneria; dall’assistenza tecnica a ministeri e agenzie governative, alla partecipazione a gare internazionali per la realizzazione di grandi progetti ferroviari e di attività di supporto ai servizi di trasporto passeggeri e merci.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001