Gruppo Ferrovie dello Stato

Home FS  |  Il Gruppo  |  FS News  |  Lavora con noi

Logo Ferrovie dello Stato

Gare di pulizia in Liguria, una precisazione di Trenitalia

Roma, 21 gennaio 2009 

In riferimento alle dichiarazioni di alcune organizzazioni sindacali della Liguria sulle gare di pulizia dei treni, Trenitalia si chiede su quali basi le stesse possano affermare che “sono dodici le aziende presentatesi” (presumibilmente con riguardo ai lotti della Liguria). Se tali affermazioni fossero vere, infatti, sarebbe gravissimo che sia trapelato l’elenco delle imprese invitate, coperto dal segreto di ufficio. In tal caso si configurerebbero gravi ipotesi di reato, come la rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio e la turbativa d’asta. 

L’informazione contenuta nella nota sindacale non può corrispondere al vero, in quanto tutte le imprese qualificate (ben più di dodici) sono state invitate per tutti i lotti in gara (relativi a 5 Regioni) per i quali siano in possesso dei necessari requisiti, motivo per cui neanche Trenitalia può prevedere quanti saranno i concorrenti per i lotti della Liguria. 

Per quello che riguarda le accuse mosse inerenti le gare europee indette dall’Azienda ferroviaria, queste sono smentite dall’impostazione delle stesse gare che prevedono, come criterio di aggiudicazione, non quello del massimo ribasso ma dell’offerta economicamente più vantaggiosa. 

Le gare, con la clausola sociale, prevedono anche la salvaguardia del posto di lavoro degli addetti effettivamente oggi impiegati. Già in fase di prequalifica le gare hanno poi previsto che le società partecipanti dimostrassero una elevata capacità tecnica e una adeguata solidità finanziaria. 

A gara sono stati posti soltanto i servizi di pulizia (e non più anche le attività accessorie), le tariffe delle prestazioni sono state adeguate con revisione prezzi e sulla base del costo del personale previsto dal contratto di settore. L’obiettivo di queste gare è stato quello di aprire al mercato specializzato, per elevare gli standard di qualità, attraverso capitolati rigorosi, prestazioni facili da verificare e da sanzionare in caso di risultati inadeguati.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità  |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2008  |  Contatti  |  Note legali  |  P.Iva 06359501001  |  Link