Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Guttuso, riduzioni all'ingresso per i viaggiatori delle Frecce



I viaggiatori delle Frecce Trenitalia avranno diritto ad una riduzione del biglietto per la Mostra dedicata a Guttuso
Roma, 11 ottobre 2012

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane offre il proprio sostegno all’organizzazione di un altro importante evento culturale nel Complesso del Vittoriano, la Mostra Guttuso 1912-2012, in programma dal 12 ottobre 2012 al 10 febbraio 2013.

Come per altre Mostre organizzate al Vittoriano, anche stavolta, per i viaggiatori delle Frecce di Trenitalia e per i possessori della CartaFreccia, è prevista una riduzione sul biglietto d’ingresso (€ 9,00 anziché € 12,00).

Le Ferrovie dello Stato Italiane, anche con questa partnership, confermano il loro impegno a favore della cultura e al fianco di grandi istituzioni di fama internazionale, come la Biennale di Venezia, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, di cui sono soci fondatori, la Fondazione del Maggio Fiorentino, la Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze, la Fondazione Ravello, il Complesso del Vittoriano. 

L’attenzione al mondo della cultura, per un grande gruppo industriale come FS Italiane, da sempre leva decisiva per lo sviluppo economico del Paese attraverso il contatto quotidiano con milioni di cittadini, rappresenta una vocazione naturale.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato è la più grande azienda del Paese che fa viaggiare ogni anno, su oltre 9mila convogli di Trenitalia e 16mila chilometri di rete, più di 600 milioni di viaggiatori e 50 milioni di tonnellate di merci. 

Grazie alla realizzazione dei 1.000 chilometri di rete ad alta velocità tra Torino e Salerno è stato possibile mettere a disposizione del 65% della popolazione italiana un servizio di trasporto sicuro, rapido e confortevole, sottraendo viaggiatori al trasporto aereo e stradale e contribuendo ad una sensibile riduzione dell’inquinamento ambientale e dei consumi energetici. 

Il Gruppo FS, anche nei dati del Bilancio 2011 e della Semestrale 2012 ha realizzato risultati economici positivi, con un raddoppio degli utili nei primi sei mesi di quest’anno.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001