Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Trenitalia Toscana: nel fine settimana vandalizzato un treno regionale



Rotti 28 finestrini, danni per circa 17mila euro. Stop in officina per 3 giorni e 600mila euro i danni da inizio anno
Firenze, 27 ottobre 2014

28 finestrini rotti, danni per circa 17mila euro, stop in officina di due carrozze per tre giornate, durante le quali i pendolari avranno meno posti a disposizione sui propri treni.

Sono gli effetti di un ennesimo atto vandalico - commesso sabato 25 ottobre da parte di una o più persone ignote - ai danni questa volta del treno Regionale 11923, in viaggio da Parma a La Spezia.

Da una prima ricostruzione il raid sarebbe avvenuto nella fase finale del viaggio, quando a bordo erano rimasti solo pochi passeggeri concentrati nelle altre vetture, dove il personale di bordo era impegnato nelle attività di controllo.

Dall’inizio dell’anno ad oggi, in Toscana, gli atti vandalici hanno causato danni ai treni regionali per un valore di circa 600mila euro.

Vetri rotti, sedili tagliati e divelti, estintori svuotati, escrementi abbandonati e attacchi di “writers” che hanno imbrattato le superfici interne ed esterne dei treni. Migliaia di ore di lavoro impiegate per il ripristino dei convogli e sottratte agli interventi per il miglioramento della qualità del servizio.

Per contrastare il fenomeno, oltre all’assidua sorveglianza dei convogli da parte della Polizia Ferroviaria sono aumentati i controlli del personale ferroviario di Protezione Aziendale.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001