Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Sardegna, stazione di Carbonia Stato: rubati nella notte oltre 1 km di cavi in rame



Circolazione rallentata fino alle 9.30 di stamani. 14 i treni regionali coinvolti. Il danno economico complessivo supera i 22 mila euro
Cagliari, 17 gennaio 2013

Ancora furti di rame sui binari della Sardegna, ed ancora nella zona del Sulcis Iglesiente.

Stanotte è toccato alla stazione di Carbonia Stato, dove sono stati trafugati più di 1100 metri di “oro rosso”. I sistemi automatici di sicurezza hanno rilevato l’anomalia lungo la linea intorno alle 22.20 e predisposto al rosso i segnali ferroviari.

Immediato l’intervento delle squadre d’emergenza di Rete Ferroviaria Italiana che, già durante la notte, hanno iniziato le attività di reintegro del materiale rubato e di ripristino del corretto funzionamento degli impianti.

La circolazione sulla Carbonia – Villamassargia è tornata regolare intorno alle 9.30.

Pesanti le conseguenze del furto di stanotte sulla circolazione: il traffico non è stato mai sospeso ma 2 treni regionali sono stati cancellati ed altri 12 hanno viaggiato a velocità ridotta e registrato ritardi tra 10 e 35 minuti.

Rilevante anche la stima economica globale del furto: ai 2200 euro di valore commerciale del rame asportato vanno infatti aggiunti più di 20 mila euro necessari per gli interventi straordinari delle squadre di emergenza e per la sostituzione delle sofisticate apparecchiature elettroniche danneggiate in conseguenza al furto.

E’ bene ricordare che la sottrazione dei cavi in rame – che alimentano i sistemi di controllo del traffico ferroviario – non comporta problemi di sicurezza: la circolazione infatti prosegue, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli di sicurezza.



Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001