Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Castel Bolognese, Ravenna: aperto al traffico il sottopasso ferroviario di via Lughese

Castel Bolognese, 28 novembre 2013

È percorribile da questa mattina il nuovo sottopasso di via Lughese.

Alto 5,10 metri e largo 11 è collegato alla viabilità stradale da due rampe di accesso, per una lunghezza complessiva di circa 250 metri. E’ munito di un impianto di pompe idrovore, il cui funzionamento può essere controllato anche da remoto, e di un impianto semaforico dotato di uno specifico sensore di rilevamento acqua in strada, in grado di bloccare la circolazione stradale in caso di allagamento della sede viaria.

L’apertura del sottopasso di via Lughese, inaugurato con la benedizione del parroco castellano Don Marco, segue quella del tunnel di via Borello, operativo da maggio 2012 a cui ha fatto seguito, nel mese di ottobre, l’attivazione della bretella di collegamento fra via Lughese e la nuova rotatoria in corrispondenza di via Calamello.

Realizzato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), il sottopasso di via Lughese rientra nell’accordo siglato nel 2009 tra Ferrovie dello Stato, Comune di Castel Bolognese, Regione Emilia Romagna e Provincia di Ravenna, per l’eliminazione di 3 passaggi a livello.

L’investimento complessivo per le tre opere sostitutive circa 10,5 milioni euro, è stato sostenuto da Rete Ferroviaria Italiana con il contributo della Regione Emilia Romagna, del Comune di Castel Bolognese e della Provincia di Ravenna. A questo punto rimane l'ultimo intervento simile realizzato in via Casanola i cui lavori sono in inoltrato stato di avanzamento.

«L'infrastruttura che abbiamo aperto ed inaugurato - commenta soddisfatto il Sindaco di Castel Bolognese, Daniele Bambi - rappresenta un'importante opera strategica che serve un'area artigianale ed industriale florida ed attiva. Si tratta di un valore aggiunto a servizio dello sviluppo economico del territorio».

Anche l'assessore provinciale Secondo Valgimigli ha sottolineato come questa «seconda opera viaria che inauguriamo a Castel Bolognese» rappresenta «un importante contributo in termini di sicurezza e miglioramento del sistema infrastrutturale viario della provincia di Ravenna».

Infine Vincenzo Lamberti, responsabile territoriale di Rete Ferroviaria Italiana, ha ricordato come «per le Ferrovie l'eliminazione di un passaggio a livello è sempre un momento importante. Questo è il secondo intervento che realizziamo a Castel Bolognese. Quest'opera - ha concluso - garantirà maggiore regolarità e sicurezza sia al traffico stradale sia a quello ferroviario».

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001