Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Basilicata: novità per chi sale senza biglietto sui treni regionali



Avvisando subito il capotreno, sarà possibile acquistare il biglietto a bordo, pagando la tariffa intera più un sovrapprezzo di 5 euro. La nuova disciplina, concordata con la Regione Basilicata, in vigore mercoledì 12 dicembre. Multe fino a 200 euro per i trasgressori
Potenza, 12 dicembre 2012

Cambiano le regole di accesso ai treni regionali lucani, si rafforza l’impegno di Trenitalia contro l’evasione tariffaria. Da oggi, chi sale su un treno regionale della Regione Basilicata senza biglietto potrà ancora mettersi in regola, senza incorrere in sanzioni.

Dovrà però avvisare subito il capotreno, all’atto della salita, e acquistare a bordo il biglietto pagando la tariffa intera più un sovrapprezzo di 5 euro. La nuova disciplina, concordata con la Regione Basilicata, è in vigore da oggi, mercoledì 12 dicembre, e non si applica per le partenze da Potenza Centrale, Maratea e Metaponto. 

I 5 euro di sovrapprezzo non sono dovuti se il viaggiatore è in partenza da Acquafredda, Albano di Lucania, Balvano-Ricigliano, Franciosa, Forenza, Marconia, Marina di Maratea, Salandra-Grottole, Trivigno, oppure da altre stazioni nel caso in cui siano chiusi o indisponibili tutti i canali di vendita presenti (biglietterie, self-service, punti vendita autorizzati, agenzie di viaggio). 

Pene severe invece per chi in corso di viaggio o all'arrivo risulti essere sprovvisto del biglietto, o ne esibisca uno scaduto di validità. In questo caso sarà soggetto al pagamento del prezzo intero più una sanzione amministrativa di 100 euro, ridotta a 50 euro se il pagamento avviene entro i trenta giorni successivi a quello della contestazione o della sua notifica. 

La sanzione salirà a 200 euro, più il prezzo del biglietto a tariffa intera, nel caso il viaggiatore esibisca biglietti alterati o contraffatti. 

In Basilicata sono attive 3 biglietterie, 42 punti vendita (bar, tabaccherie, edicole) e 15 self service abilitate alla vendita di biglietti e abbonamenti regionali. I biglietti e gli abbonamenti regionali sono acquistabili anche on line sul sito www.trenitalia.com.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001