Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Milano Centrale, la nuova porta della città: continua la mostra all’Urban Center

In esposizione, fino a domani, venerdì 31 ottobre, i progetti per conoscere il nuovo volto della stazione. Dopo le nuove biglietterie, il 13 dicembre il monumento verrà riconsegnato alla città con un nuovo look. Infatti per quella data saranno completati tutti gli interventi di restauro.
30 ottobre 2008
Particolare lella locandina dell'evento Continua la mostra all’Urban Center in stazione a Milano Centrale. Partita lo scorso 25 settembre, l’esposizione è l’occasione per scoprire il nuovo volto della stazione che sarà consegnata ai cittadini dopo un importante intervento di restauro. Turisti, appassionati di architettura e tutti i milanesi potranno ancora visitare la mostra fino a domani.

In questi ultimi due giorni si potrà approfittare anche delle visite guidate. Una sorta di caccia al tesoro per scoprire tutti i gioielli nascosti di un monumento che si inserisce tra passato e futuro. Infatti in vista dell’Expo 2015 la stazione di Milano Centrale sarà la nuova porta d’ingresso di una città sempre in movimento e aperta ad accogliere centinaia di migliaia di viaggiatori, dai pendolari ai turisti.

Al termine della riqualificazione, che si concluderà il prossimo dicembre, la stazione avrà la funzionalità, l’accoglienza e la sicurezza di un grande terminal ferroviario. Insieme ai servizi, alle opportunità e all’ambiente di una vera e propria piazza urbana.

Intanto lo scorso 30 settembre è stata presentata la nuova biglietteria. 18 nuovi sportelli, collocati lungo l’asse pedonale parallelo alla Galleria delle Carrozze, ricevono da circa un mese i clienti per prenotare il loro biglietto. Uno dei diciotto banchi è completamente dedicato ai diversamente abili. 12 nuovi tapis roulant poi, collegano le grandi piazze laterali della stazione, Duca d’Aosta e IV Novembre, al piano dei binari, portando i viaggiatori direttamente al treno.

Documenti

Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001