Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

“Piccole inciviltà quotidiane”: da oggi a L’Aquila la campagna per un maggior senso civico sui treni



• una mostra itinerante visitabile fino a venerdì 6 dicembre alla stazione di L’Aquila
• nel 2013 spesi in Abruzzo quasi 1,5 milioni di euro per la pulizia dei treni
Pescara, 2 dicembre 2013

Arriva nella stazione di L’Aquila la campagna di sensibilizzazione promossa da Trenitalia per invitare i cittadini a un uso più consapevole e responsabile del treno. Da oggi, fino a venerdì 6 dicembre è visitabile una mostra itinerante, realizzata dalla Direzione Regionale Abruzzo di Trenitalia. 

L’iniziativa, dal titolo “Piccole inciviltà quotidiane”, si inserisce nella campagna “Operazione treni puliti”, avviata nel 2012, che ha reso percepibile l’impegno di Trenitalia sul fronte della pulizia dei convogli, mostrando la complessità e meticolosità degli interventi e dei processi industriali che ne sono il presupposto. 

Con “Piccole inciviltà quotidiane” Trenitalia punta a evidenziare come una serie di comportamenti e di cattive abitudini, apparentemente insignificanti, possano creare disagi, molestie e un diffuso senso di trascuratezza nei confronti di un bene condiviso e, proprio come tale, da rispettare. 

Così i piedi appoggiati sui sedili, i rifiuti e le carte abbandonate, i chewing gum gettati a terra sono diventati oggetto di attenzione, con immagini e “slogan” coniati ad hoc per far comprendere come l’osservanza di alcune semplici norme di educazione siano presupposto per un viaggio più confortevole.

Da gennaio a ottobre 2013, la Direzione Regionale Abruzzo ha investito 1 milione e 450 mila euro per la pulizia dei treni, per garantire il decoro quotidiano dei treni spesso oggetto di “piccole inciviltà ”.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001