Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Linea Verona - Brennero: esercitazione di emergenza galleria “Fleres”



Nella notte fra sabato 27 e domenica 28 settembre verificate le procedure per gli interventi in caso di emergenza in galleria. Nessuna ripercussione sulla circolazione dei treni
Bolzano, 30 settembre 2014

Si è svolta nella notte fra sabato 27 e domenica 28 settembre all’interno della galleria ferroviaria di “Fleres”, in prossimità dell’imbocco Nord “Terme di Brennero” sulla linea Verona - Brennero, un’esercitazione di emergenza coordinata dalla Prefettura di Bolzano.

Coinvolte le squadre di primo intervento del Gruppo FS Italiane e le strutture operative di Protezione Civile, Vigili del Fuoco del Corpo Permanente e del Corpo dei Volontari, Centrale Provinciale di Emergenza 118, Polizia Ferroviaria, Sale Operative del 113, dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

È stato simulato il malore del macchinista di un treno fermo in galleria, con richiesta da parte del personale di bordo di intervento sanitario e coinvolgimento, da parte degli operatori di Rete Ferroviaria Italiana, dei Vigili del Fuoco per il coordinamento dell’ingresso dei soccorsi nel tunnel ferroviario.

Sono state allertate le sale operative delle Forze di Polizia, della Protezione Civile, della Polizia Ferroviaria - che ha delimitato e presidiato la zona - e il centralino della Prefettura.

Particolare attenzione è stata riservata alla verifica dell’efficacia e della rapidità dell’attivazione delle procedure per la gestione delle emergenze, specialmente nei minuti che hanno preceduto i soccorsi, nonché la capacità di intervento e la tempistica per il ripristino del funzionamento della linea ferroviaria. L’esercitazione rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l'efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, nonché la prontezza dell'intervento delle strutture del territorio. Il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente.

Obiettivo comune è testare i piani di emergenza interna (PEI) delle gallerie e collaudare sul campo il sistema di intervento tecnico e di assistenza previsto dal protocollo stipulato tra il Gruppo FS, Protezione Civile e 118.

Al termine del test i soggetti intervenuti hanno analizzato e valutato positivamente le varie fasi dell’esercitazione che si è svolta senza alcuna ripercussione sulla circolazione dei treni.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001