Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Festival dei due Mondi: con Cartaviaggio sconti per gli spettacoli

La conclusione domenica 12 luglio, con l’immancabile concerto finale. La città umbra anche quest’anno si è trasformata in un palcoscenico che vede tra i protagonisti i nomi più significativi del panorama teatrale, musicale e della danza internazionale. Per i possessori di Cartaviaggio sconto su tutti gli spettacoli
Roma, 10 luglio 2009

Si chiude domenica, con l’immancabile concerto finale, il 52° Festival dei Due Mondi di Spoleto, uno degli appuntamenti culturali più importanti e innovativi a livello mondiale. Per i possessori di Cartaviaggio e per gli iscritti al Dopolavoro Ferroviario sconto del 10% per lo spettacolo di chiusura e per Antologica Ragazzi e del 20% per tutti gli altri spettacoli.

La città umbra anche quest’anno si è trasformata in un palcoscenico che vede tra i protagonisti i nomi più significativi del panorama teatrale, musicale e della danza internazionale, quali Woody Allen, Robert Wilson, Luca Ronconi. Ma anche coreografi di fama mondiale, quali Alexei Ratmansky, Christopher Wheeldon e Wayne McGregor, e l’attesissimo ritorno, dopo 40 anni di assenza, di Pina Bausch con il suo TanzTheater Wuppertal.

Un Festival come Officina. La città medievale, culla della tradizione italiana delle arti e delle botteghe, è ritornata a essere luogo di produzione di messe in scena originali, concepite per l’occasione e per la prima volta rappresentate. Il Festival approfondisce e amplia la sua necessaria vocazione di vetrina offerta ai giovani e a tutto ciò che è nuovo e profondo. Al tempo stesso si è confermato come prestigiosa ribalta internazionale di quanto è apparso nella più recente stagione sui palcoscenici del mondo.

Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001