Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Ancona: proseguono i lavori per il nuovo apparato di comando e controllo della stazione



Da mercoledì 25 a sabato 28 giugno via alla fase di rinnovo di altri 17 scambi del lato nord della stazione. Tutti gli interventi effettuati di notte per ridurre al minimo le ripercussioni sul traffico. Modifiche al programma di circolazione per 4 treni regionali
Ancona, 23 giugno 2014

Proseguono speditamente gli interventi per la realizzazione del nuovo apparato di comando e controllo (ACC) della stazione di Ancona.

Dopo la prima fase dell’intervento, conclusa alla fine di aprile, da mercoledì 25 a sabato 28 giugno prenderà il via il programma di rinnovo di tutti i 17 scambi dei binari nord della stazione (lato Falconara) e del relativo adeguamento degli impianti di trazione elettrica.

La realizzazione di questo intervento sulla parte tecnologica della stazione - conclusione prevista entro il 10 agosto - permetterà di avviare i lavori per i nuovi Impianti di Sicurezza e Segnalamento (canalizzazioni, cavi, apparati ecc.).

Il nuovo ACC di Ancona – fine lavori entro il 2016, investimento complessivo superiore ai 40 milioni di euro - trasformerà la stazione della città dorica da elettromeccanica ad elettronica, garantendo così una migliore regolarità del traffico, una maggiore potenzialità degli impianti e una gestione dinamica delle eventuali anormalità di circolazione.

Molto limitate le ripercussioni sulla circolazione di questa seconda fase dell’intervento, svolto in prevalenza durante le ore notturne.
Quattro i treni regionali che modificheranno il programma di circolazione:

• RV 2320 in partenza da Roma Termini alle 20.58 per Ancona (0.40): cancellato da Falconara ad Ancona e sostituito con autobus nelle notti del 25/26, 26/27 e 27/28 giugno; 

• RV 2321 in partenza da Ancona (3.50) per Roma Termini (7.37): cancellato e sostituito con bus tra Ancona e Falconara il 26, 27 e 28 giugno, con un ritardo massimo previsto di 15 minuti per attesa autobus; 

• R 7094 da Macerata (9,20) ad Ancona (10,28) sarà cancellato da Civitanova ad Ancona venerdì 27 giugno: i viaggiatori diretti a Porto Recanati, Loreto, Osimo e Varano potranno utilizzare il treno R 7000, in partenza da Civitanova alle 10.49, che il 27 giugno effettuerà fermate supplementari a Osimo e Varano; 

• R 12053 in partenza da Ancona (14.22) per Civitanova (15.03) verrà cancellato venerdì 27 giugno: i viaggiatori diretti a Loreto e Porto Recanati potranno utilizzare il treno R 12055 in partenza da Ancona alle 14.40.

Informazioni di dettaglio sul programma di circolazione anche nelle biglietterie, negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, su trenitalia.com e sui new media del Gruppo FS Italiane. 


Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001