Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Furto di rame sulla linea Ancona - Pescara: circolazione rallentata per tre ore



Tra Loreto e Civitanova, dalle 6,30 alle 9,20. Otto treni coinvolti
Ancona, 30 luglio 2013

Circolazione rallentata questa mattina per poco meno di 3 ore - dalle 6,30 alle 9,20 - sulla linea Ancona - Pescara per un furto di rame fra Loreto e Civitanova Marche.

Ignoti hanno rubato cavi e alcune apparecchiature contenenti oro rosso, causando un guasto al sistema di distanziamento dei treni.

Il traffico ferroviario, anche se mai sospeso, si è svolto con alcuni rallentamenti: un Frecciabianca, 3 Intercity e 4 Regionali hanno registrato ritardi tra 10 e 20 minuti. 

In via di quantificazione il danno economico che, oltre al valore del rame rubato, comprende il lavoro straordinario delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana necessario al reintegro del materiale e al ripristino delle normali condizioni di circolazione. Senza contare, poi, le conseguenze per i viaggiatori dovuti ai ritardi dei treni coinvolti.

Il furto dei cavi in rame non comporta rischi alla circolazione dei treni e per l’incolumità dei passeggeri. In questi casi si attivano dei protocolli specifici che, in attesa dell’intervento delle squadre tecniche per il completo ripristino della funzionalità della linea, consentono ai treni di continuare a viaggiare in sicurezza, anche se rallentati.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001