Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Sviluppo della rete ferroviaria algerina

Italferr, la società di ingegneria del Gruppo, ed ANESRIF (Agence Nationale d’Etudes et de Suivi de la Réalisation des Investissements Ferroviaires), hanno attivato l’assistenza tecnica al programma algerino di investimenti ferroviari per un importo complessivo stimato in quasi 12 miliardi di euro. 

Il contratto prevede, nei prossimi cinque anni, la progettazione di nuove linee ferroviarie, la gestione delle gare d’appalto e la direzione dei lavori. 

L’obiettivo di tali servizi è il completamento di un ambizioso programma di investimenti infrastrutturali, da cui le ferrovie algerine usciranno radicalmente cambiate grazie all’ammodernamento della linea est-ovest, alla sistemazione del nodo di Algeri, alla realizzazione delle nuove linee degli Haut Plateaux e degli assi di penetrazione verso sud. Il prestigioso incarico è stato acquisito tramite una gara internazionale, in presenza dei più forti concorrenti del settore, quali Louis Berger (USA) e De-Consult (Germania). L’importo globale del contratto è pari a circa 16 milioni di euro. 

L’attività di Italferr riguarda anche la formazione del personale dell’ Agenzia sia in Algeria sia in Italia, al fine di favorire la collaborazione ed il dialogo tra il personale delle due società sulle due sponde del Mediterraneo.

Le attività sono iniziate a febbraio del 2008 e termineranno nel primo trimestre del 2013.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001