Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Veneto, da domenica 15 dicembre mobilità a orario cadenzato



Nei giorni feriali 800 corse quotidiane contro le 600 attuali. Soprano: “E’ la soluzione più moderna e una sfida importante”
Venezia, 12 dicembre 2013

“Il cadenzamento è la soluzione progettuale più moderna che ci sia in Europa”. Così l’AD di Trenitalia, Vincenzo Soprano, in occasione della presentazione - oggi a Venezia - del nuovo orario ferroviario cadenzato in Veneto, in vigore da domenica 15 dicembre.

Il nuovo orario è stato voluto dal committente, la Regione Veneto, che ha ideato un disegno del tutto nuovo del servizio, dove le corse quotidiane passeranno, nei giorni feriali, a 800 dalle attuali 600. “Il Veneto - ha proseguito Soprano - è tra le prime Regioni che hanno maggiormente investito in questo settore. E per l’orario 2014, rivisto in toto, ha fatto una scelta molto coraggiosa, lanciando una sfida importante”.

A presentare le novità del nuovo orario cadenzato, insieme a Vincenzo Soprano, c’erano il presidente di Sistemi Territoriali, Gian Michele Gambato, la responsabile della direzione regionale Trenitalia Veneto, Maria Giaconia, e il responsabile della Direzione trasporti della Regione Veneto, Bruno Carli.

Il nuovo orario è disponibile nel sito trenitalia.com e, per fasi, sarà linkato anche dal sito della Regione Veneto.
Un altro fronte, non meno importante, è quello della manutenzione. “Un tema principale”, ha sottolineato Soprano. “Per circa 20 anni non si è investito in nuovi treni, e avere un parco rotabile vecchio porta a problemi. Non sono stati trovati fondi in questo periodo dai committenti e adesso, con i nuovi contratti, è stato possibile rigenerare risorse per fare investimenti”. 

Esempio è l’inaugurazione, oggi, di tre nuovi binari di 110 metri dell'impianto di manutenzione di Mestre dedicati ai treni regionali e attrezzati con le più moderne tecnologie (investimento da 2 milioni di euro). Sarà così possibile operare in modo più flessibile, veloce ed efficace sugli innovativi treni regionali.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001