Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Sovraffollamento treni Udine - Venezia: a causarlo il contemporaneo guasto di due convogli



Una corsa cancellata e un’altra svolta con un convoglio meno capiente hanno provocato l’affollamento registrato ieri mattina, 6 ottobre, soprattutto nella stazione di Mogliano. Le scuse di Trenitalia ai viaggiatori e le rassicurazioni alla Regione Veneto
Venezia, 7 ottobre 2014

La situazione di eccessivo affollamento dei treni, che si è determinata nella mattinata di ieri, 6 ottobre, sulla linea Udine - Conegliano - Treviso - Venezia, è stata causata dal contemporaneo guasto di due convogli Vivalto, verificatosi nella tarda serata del 5 ottobre.

Le avarie a questi due convogli, che la mattina successiva avrebbero dovuto effettuare i treni 11007 e 11009, hanno reso necessario cancellare il treno 11007, assegnare tutte le fermate al treno successivo 2441, e utilizzare per il treno 11009 un treno di riserva “Stadler”, che non ha però la stessa capienza dei treni con carrozze doppio piano Vivalto.

Questa soluzione, l’unica possibile in quelle condizioni di emergenza, ha comunque comportato evidenti disagi per i passeggeri, sia in termini di affollamento sia di regolarità e puntualità del servizio.

Trenitalia si scusa per il disagio causato alla clientela e rassicura la Regione Veneto che sono in corso azioni correttive, sul sistema della manutenzione, in modo da garantire la composizione ordinaria dei treni anche nel caso si dovesse nuovamente ripetere una circostanza, seppure rara, come quella avvenuta la notte del 5 ottobre.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001