Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Sicilia: capotreno accoltellato a bordo del treno Messina - Milazzo



Da un viaggiatore, durante il controllo dei biglietti. Il ferroviere ricoverato in ospedale con “codice giallo”. Treno cancellato e sostituito con bus
Palermo, 13 novembre 2014

Un capotreno, in servizio sul Regionale 8771 Messina Centrale - Milazzo, è stato vittima stamattina di un’aggressione durante il proprio turno di lavoro.

Quando il treno era fermo all’altezza di Spadafora, tra Rometta e Pace del Mela, il dipendente di Trenitalia è stato prima aggredito verbalmente e poi colpito con un’arma da taglio da uno dei due passeggeri stranieri ai quali si era rivolto durante il controllo dei biglietti.

I due sono fuggiti subito dopo e sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Milazzo, la Polizia ferroviaria di Messina e i sanitari del 118 che hanno prestato i primi soccorsi al ferroviere. Trasportato in ospedale per le cure necessarie e accertamenti clinici, è stato ricoverato con “codice giallo”.

Il treno è stato sostituito con un autobus.

Le Forze dell’ordine, sulla base delle testimonianze raccolte, stanno indagando per risalire all’identità degli aggressori.

L’azienda è vicina al ferroviere aggredito, al quale sarà fornita la necessaria assistenza e tutela legale.

Inoltre, va ricordato che ai sensi della normativa vigente, il personale ferroviario in servizio è qualificato come Pubblico Ufficiale.

Pertanto, ogni forma di violenza, minaccia o resistenza nei confronti degli addetti al servizio a bordo treno, compreso il rifiuto di fornire le proprie generalità, costituisce un reato punibile dalla legge.

Notizie e informazioni utili della tua regione

Clicca sulla regione che ti interessa
clicca sulla regione di interesse Calabria Sicilia Sardegna Basilicata Puglia Molise Lazio Abruzzo Marche Friuli Venezia Giulia Campania Piemonte Liguria Toscana Umbria Emilia-Romagna Lombardia Veneto Valle d'Aosta Trentino Alto Adige
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001