Gruppo Ferrovie dello Stato

Logo Ferrovie dello Stato

Frecciarossa 1000: il Premier Mario Monti capostazione d’eccezione per lo svelamento



Il presidente del Consiglio con il classico fischio da capostazione ha dato il via, simbolicamente, allo svelamento del modello in scala reale (1:1) del nuovo treno AV. Moretti, AD di FS Italiane: "Frecciarossa 1000 è un treno che vuole esaltare quella particolarità dell'industria e della cultura italiana che si lega alla bellezza"
Rimini, 19 agosto 2012

Un capostazione d’eccezione per la partenza oggi, al Meeting di Rimini, del Frecciarossa 1000 di Trenitalia.

Il presidente del Consiglio, Mario Monti, con il classico fischio da capostazione ha dato il via, simbolicamente, allo svelamento del modello in scala reale (1:1) del nuovo treno AV.

''Mi congratulo con voi e con le imprese italiane - ha detto Monti - che hanno realizzato questo importantissimo progetto che associa altissima tecnologia ed estetica''.

Dopo aver fischiato, il Premier si è rivolto all'AD del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Mauro Moretti, e sorridendo ha detto: ''Nelle mie attuali funzioni potevo attendermi di essere fischiato e non già di fischiare''.

"Frecciarossa 1000 è un treno che vuole esaltare quella particolarità dell'industria e della cultura italiana che si lega alla bellezza”, ha affermato Mauro Moretti. “Un treno tutto italiano che è in fase di costruzione a Pistoia da AnsaldoBreda (Finmeccanica) e Bombardier Italia ed è disegnato da Bertone. Un gesto per l'infinito e il futuro, come dicono al Meeting di Rimini, visto che non pensiamo solo al domani". Ha concluso l’AD di FS Italiane sottolineando che il nuovo Frecciarossa 1000 di Trenitalia potrà collegare Roma e Milano in 2 ore e 20 minuti.
Aiuto  |  Mappa  |  Accessibilità   |  Credits
© Gruppo Ferrovie 2016  |  Contatti  |  Termini e Condizioni  |  cookie  |  Partita Iva 06359501001